ll 4 Luglio a New York? Sfilate, hot dogs e fuochi d’artifico a go go

Buon compleanno America e buon compleanno New York! Ogni 4 Luglio si festeggia l’Independence Day, giorno in cui avvenne la dichiarazione d’indipendenza dall’Inghilterra nel lontano 4 luglio 1776. E’ la festa di compleanno degli Stati Uniti e quest’anno si festeggiano i 236 anni del paese e una giornata che per i turisti può essere immemorabile grazie alle feste, gli eventi e i fuochi d’artificio da ammirare sul fiume Hudson. Il tutto a costo zero.

Di eventi a Nyc ce ne sono tanti, dall’assistere alla gare tra i mangiatori di hot dog al guardare i bellissimi fuochi d’artificio sull’Hudson, nella parte ovest della città. Dal 1916 ad oggi infatti una ventina di intrepidi mangiatori di hot dogs si sfidano ogni anno a mangiare il maggior numero di panini in 10 minuti, qualcuno nella storia ha raggiunto anche i 60 hot dog. La competizione, si tiene a Coney Island, a sud di Brooklyn ed inizia a mezzogiorno. E’ meglio quindi munirsi di cappelli, occhiali da sole e protezione solare, e poi al limite dopo lo ‘spettacolo’ si può fare un tuffo al mare.
Nei teatri, tra cui l’indimenticabile Lincoln Center si trovano sempre bellissimi spettacoli e tra i più diversi, concerti inclusi.
La giornata del 4 luglio a New York conclude con l’imperdibile festa organizzata da Macy’s, il più grande magazzino del mondo che altre alle sfilate con costumi a tema, si fa carico anche dei fuochi artificiali più attesi dai newyorkesi. Sono 44.000 i fuochi che generalmente vengono lanciati dall’Hudson river, iniziano sempre intorno alle 21:20 e colorano il cielo sopra NYC per quasi mezz’ora.
Per poter assistere allo show il consiglio è quello di trovarsi lungo la 11th Avenue tra la 59th Street e la 14th Street. Oppure, è possibile fare un salto al di là del fiume nel New Jersey prendendo un traghetto o un treno e godere dello spettacolo dei fuochi d’artificio aggiungendo alla magia anche lo sfondo dello skyline di Manhattan.
I newyorkesi celebrano questa festa che regala un break dal lavoro, organizzando picnic e barbecue nei vari parchi della città. Anche le strade di New York, vengono addobbate a festa con palloncini, insegne, bandiere e decorazioni bianche, rosse e blue appese un po’ dappertutto.
Non mancano di certo le bandiere a stelle e strisce esposte un po’ ovunque per la città: negli ingressi degli uffici, dalle finestre dei condomini, nei negozi e addirittura sulle macchine. Le stesse che si trovano anche durante l’anno perchè si conosce il patriottismo gli americani ed è proprio per il 4 Luglio che esprimono questo sentimento ancor di più.

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

  • C’è il profumo di mare o almeno lo fa ricordare, il rumore dell’acqua e un parco a metà strada. E’ la passeggiata dell’est river. Un lungo corso che costeggia questo fiume da una parte e il traffico dall’altra. Inizia alla 59esima strada e la York avenue, ovvero la strada più ad est di Manhattan e continua più a nord, fino ad Harlem. E’ un tragitto perfetto per ammirare la luna di notte o durante la sera e trovare un po’ serenità e respiro in una …

  • Molta l’attesa per l’accensione dell’albero di Natale che ogni anno viene portato a Rockefeller Plaza – all’incrocio tra la Cinquantesima e la Quinta Strada – per essere ‘vestito’, abbellito, colorato e poi adorato. Vengono da diversi stati ad accorrere all’evento più acclamato dell’anno ma allo stesso tempo il più breve. L’attesa di ore da parte delle persone fortunate che riescono ad immettersi tra le transenne della piazza nelle ore pomeridian …

  • La festa della Repubblica Italiana è a anche a NY. Il due giugno, tappeti rossi, fiori dai colori brillanti, musica e piatti succulenti hanno fatto da cornice a questa speciale celebrazione, per ricordare i 65 anni da quando il popolo italiano votò a favore della Repubblica. Una serata che celebra i 150 anni dell’unificazione d’Italia. Invitati i professionisti italiani che vivono a NY o che sono spesso di passaggio per affari. Più di mille. Tutt …

  • La corsa agli acquisti natalizi è iniziata. E i saldi pure. A dare il via il ‘black friday’ – venerdì nero, giornata attesa dagli americani perchè successiva al giovedì del giorno del ringraziamento. A Manhattan come in molti altri grandi centri urbani degli Stati Uniti, il venerdì nero ha aperto i battenti a mezzanotte. Centri commerciali e negozi si sono preparati a lavorare dalla sera stessa del giorno del ringraziamento. Le code che si forman …

  • Non è una giornata con un significato cattolico quella di Halloween, ma una esperienza da provare per chi vuole andare alla scoperta dell’America. Feste e festicciole se ne trovano dappertutto ma quella da non mancare è la parade nel west village. che inizia a Spring street e termina forse due chilometri più avanti. Non ci vuole molto per partecipare, solo un costume, anche improvvisato e molta pazienza. C’è una lunga attesa prima di sfilare, si …

VN:F [1.9.14_1148]

Vota questo articolo su New York

Rating: 8.0/10 (2 votes cast)
ll 4 Luglio a New York? Sfilate, hot dogs e fuochi d'artifico a go go, 8.0 out of 10 based on 2 ratings

No Comments Yet.

Leave a Reply

*